Ricicla Centro Italia S.r.l.

Recupero e commercio di rifiuti cartacei e plastici

Ricicla Centro Italia continua l’attività che ha sempre rappresentato il core business della famiglia Porcarelli, ovvero il recupero, la valorizzazione ed il commercio della carta da macero.

Ma la carta da macero non è la sola attività dell’azienda. Infatti, grazie alle tecnologie ed agli impianti di selezione presenti, riusciamo a valorizzare anche rifiuti di plastica e vetro, rappresentando oggi una delle più importanti piattaforme per il servizio ai Comuni della Citta Metropolitana di Roma Capitale, per il conferimento delle raccolte differenziate.

Richiedi maggiori informazioni

Materie Prime Secondarie

Impianto Monte Compatri

Situato nella zona industriale del Comune di Monte Compatri, a pochi passi da Roma, con i suoi 15.000 mq di area a disposizione, rappresenta uno degli impianti di selezione di rifiuti cartacei più efficienti ed importanti, grazie alle sue 16 postazioni di cernita.

Oltre 70.000 tonnellate di rifiuti cartacei annualmente vengono valorizzati nel nostro impianto attraverso un processo di selezione, cernita e raggruppamento per frazioni merceologicamente similari, ottenendo materie prime secondarie da destinare alle cartiere nazionali ed estere per la produzione di nuova carta.

Gallery:

Ciclo Produttivo

Lavorazione

I rifiuti conferiti presso il nostro impianto di trattamento provengono principalmente da raccolte differenziate, attività produttive e commerciali, raccolte selettive, allestimenti tipografici e rese editoriali. Possono conferire tutti i produttori ed i trasportatori di rifiuti che sono in regola con le autorizzazioni al trasporto.

Il ciclo di lavorazione inizia con un controllo documentale e qualitativo dei rifiuti conferiti, verificando la corrispondenza con le nostre autorizzazioni e stoccando i rifiuti in apposite aree, separati per tipologia. Raggiunto un quantitativo idoneo, vengono immessi nel ciclo di lavorazione dell’impianto di selezione dove addetti specializzati provvedono all’asportazione delle parti non riciclabili ed alla selezione delle frazioni merceologiche omogenee.

I rifiuti selezionati vengono ridotti volumetricamente grazie a delle presse oleodinamiche che provvedono al loro imballo. Per alcune tipologie di prodotti, prima dell’imballo, è necessaria una triturazione del materiale al fine di favorirne la compattazione stessa. Il prodotto ottenuto subisce un ulteriore controllo di qualità, viene stivato ed è pronto per il conferimento in cartiera.

Contattaci!